Top Social

Semi di zucca per #seguilestagioni

mercoledì 8 novembre 2017
Se dico "zucca", cosa vi viene in mente?
A molti potrebbe ricordare il profumo invitante di un risotto, 
o il caldo abbraccio di una vellutata fumante. 
Altri direbbero Halloween o poco più...

Sono infatti molto pochi i fortunati che hanno scoperto ed esplorato le potenzialità e le varietà di questo alimento, nonché una delle sue risorse meno conosciute ma dalle proprietà strabilianti:
i semi di zucca


I semi di zucca sono ricchi di proprietà benefiche e in caso di dieta o di un regime alimentare salutare, sono ottimi come spezzafame salutare, da sostituire ai classici snack confezionati.

Per trarne il maggiore beneficio, devono essere consumati crudi, 
non salati e preferibilmente biologici.

Proprietà
I semi di zucca contengono triptofano, un aminoacido precursore della serotonina, che contribuisce a regolare positivamente il nostro umore, ma anche ad aiutarci a godere di un buon riposo nelle ore notturne.

Sono ricchi di magnesio, un elemento che contribuisce a regalare al nostro organismo una sensazione di relax. Il magnesio è infatti considerato come una sostanza naturalmente calmante e rilassante, oltre ad essere ritenuto benefico per la corretta attività cardiaca.

Presentano un alto contenuto di proteine altamente digeribili: 30/35g ogni 100g di semi.
Contribuiscono a mantenere regolari i livelli di zuccheri nel sangue
Contengono acidi grassi essenziali omega3, fattore che li rende una fonte vegetale preziosa di questi elementi.

Il contenuto di zinco li rende un alimento in grado di svolgere un'azione protettiva nei confronti della prostata; è inoltre consigliata alle donne in gravidanza e a coloro che desiderano tenere sotto controllo i livelli di colesterolo.

Insieme a legumi come le lenticchie, i fagioli ed i ceci, possono essere considerati una fonte vegetale di ferro.

Sono un vero e proprio antinfiammatorio naturale, dal potere quasi medicinale. La loro assunzione può contribuire ad attenuare gli stati infiammatori del nostro organismo. 
In alcuni casi possono aiutare a combattere irritazioni e gonfiori senza gli effetti collaterali tipici dei medicinali.

Sono al terzo posto della classifica dei semi e della frutta secca a maggior contenuto di fitosteroli, caratteristica fondamentale per abbassare i livelli di colesterolo nel sangue.

I semi di zucca contribuiscono ad alcalinizzare il pH dell'organismo. L'eccessiva acidità provocata dall'assunzione di alcuni alimenti come carne, zuccheri, farine e derivati, è stata correlata all'insorgere di stati dolorosi ed infiammatori.

Olio di Semi di zucca
Dalla spremitura a freddo di semi di zucca, si ricava un olio dal colore verde scuro e intenso; 
il gusto ricorda un pò quello dell'olio di nocciola ed è ben più che un alimento, uno di quelli che oggi potremmo chiamare superfood.

Caratteristiche nutrizionali
L'olio che si ricava dai semi di zucca, è costituito da acidi grassi insaturi, come l’acido oleico e l’acido linoleico, con livelli scarsi di acido linolenico. In minore quantità, acidi grassi saturi, come l’acido miristico e l’acido palmitico. L’olio di semi di zucca è inoltre ricchissimo di omega 3 e di vitamina E.

Proprietà fitoterapiche
Solitamente l’olio di semi di zucca viene utilizzato per la sua potenzialità regolatrice che consente di abbassare i livelli di colesterolo nel sangue, ridurre le carenze di estrogeni nel periodo successivo alla menopausa, ridurre l’ipertrofia alla prostata negli uomini. L’olio di semi di zucca è anche un forte cardioprotettivo, aiuta a ridurre la pressione arteriosa, ottimo alleato nel prevenire malattie arteriosclerotiche, e presenta una spiccata funzione diuretica, lassativa e digestiva.


Proprietà cosmetiche

Dal punto di vista cosmetico l’olio di semi di zucca ha proprietà ristrutturanti, nutritive e lenitive. 
Rientra tra gli ingredienti di creme per viso e corpo, maschere e sieri antinvecchiamento, saponi, creme e lozioni solari:
ricco di zinco, vitamine e antiossidanti l'olio è lenitivo ed è indicato per il trattamento di eczemi e psoriasi, scottature, arrossamenti, pelli secche e atone.

Un impacco di olio di semi di zucca, applicato sulle lunghezze prima dello shampoo, conferisce senz’altro un aspetto più sano e lucido alla capigliatura.
 ..........................

 Prosegue il nostro appuntamento con la lista della spesa,
che include, come sapete, anche piante e fiori in vegetazione,
mese per mese.


Questa è la lista della spesa di Novembre #seguilestagioni
(a cura di Anna Marangella) 


Ci trovate alla nostra pagina Facebook

su Pinterest 
e su Instagram con l'hashtag #seguilestagioni


Le amiche blogger che questo mese partecipano al progetto:

Anna Marangella - Ultimissime dal forno
Simona Milani - Pensieri e Pasticci
Lisa Verrastro - Lismary's cottage
Enrica Coccola - Coccolatime
Susy May - Coscina di pollo
Alisa Secchi - Alise Home Shabby Chic
Beatrice Rossi - Beatitudini in Cucina
Miria Onesta - Due Amiche in Cucina

Sisty Consu - I Biscotti della zia



*Come tutte le sostanze,
alcuni composti naturali possono presentare un rischio di allergie nei soggetti sensibili.
Come regola generale, fate sempre una prova all'interno del gomito, almeno 48 ore prima dell'uso.
Proprietà, indicazioni e modalità di utilizzo sono derivati da libri di aromaterapia e fitoterapia. Tuttavia, queste informazioni sono solo a scopo informativo, non costituiscono in alcun modo informazioni mediche e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l'assunzione o la sospensione di un farmaco, non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico o di uno specialista. Per utilizzare gli oli essenziali, oli vegetali o piante a scopo terapeutico, ricordate di consultare sempre un medico.
9 commenti on "Semi di zucca per #seguilestagioni"
  1. adoro i semi di zucca, molto interessante questo articolo, molte cose non le sapevo.

    A presto
    Miria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Miria! Hai visto quante prioprietà? Così piccolo e così tanto ricco!

      Elimina
  2. Non conoscevo queste molteplici proprietà e pensare che li adoro e li sgranocchio spesso come snack o li utilizzo x decorare i miei pani ^_^
    Bellissimo post, complimenti ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono buoni e fanno bene, anzi...benissimo! Cosa chiedere di più?!

      Grazie mille Consuelo!

      Elimina
  3. Ottimi! adoro i semi di zucca.. non nego che li mangio anche a manciate un po come se fossero noccioline ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sonja! Ti dico solo che ho scritto l'articolo con un sacchetto di semi davanti a me! ^_^

      Grazie di essere passata!

      Elimina
  4. Eccomi, finalmente riesco a commentare...grazie per tutte le importanti info, io adoro questi semi e li metto un po' dappertutto ;)
    Poi li adoro anche da sgranocchiare così...golosamente!
    Un abbraccione tesoro, buon fine settimana

    RispondiElimina
  5. CIAOOOOO MARIUUUUUU CHE BELLO IL TUO BLOG!! MI MANCAVA QUESTO PASSAGGIO DA TE QUA SUL BLOG....SEI SEMPRE BRAVISSIMA E I TUOI CONSIGLI SUPER! HO VOGLIA DI RIPRENDERE IN MANO IL VECCHIO BLOGGHINO SGANGHERATO AH AH!! UN BACIONE ANTO

    RispondiElimina
  6. CIAOOO MARIU !!!! BELLISSIMO IL TUO POST COME SEMPRE! BACI ANTONELLA

    RispondiElimina

Lascia qui il tuo pensiero o volerà come il vento....!
Grazie ♥

Auto Post Signature

Auto Post  Signature